PORTALE-ELBA

ISOLA D'ELBA
ISOLA DEL GIGLIO
ISOLA DI CAPRAIA

(ARCIPELAGO TOSCANO)

ENTRA >>

 


Bed and breakfast Firenze  isola d'Elba hotel sardegna Residence Elba appartamenti camere Bed and Breakfast Firenze


elba il portale dell' arcipelago toscano
arcipelago toscano isola d'elba
il portale dell' arcipelago toscano isola d'elba
costa toscana Florence luxury villa - Florence exclusive villa Bed and Breakfast Marche
isola d'elba isola d'elba
isola d'elba isola d'elba

Questo sito nasce per puro divertimento, con l'intento di interagire e scambiare opinioni con gli utenti elbani che hanno già acquisito una certa esperienza su tutto quello che riguarda il PC, il noleggio Limousine a Roma, i sistemi operativi e Internet. Inoltre Elbatime collabora con i Portali Toscani che offrono un servizio davvero completo per il turista che raggiunge la Toscana e in particolar modo l' Isola d'Elba . FLASH DAL MONDO DEI MOTORI DI RICERCA -| AOL ormai è "Google-Powered", ha completato il suo passaggio alla tecnologia e al database di Google durante gli ultimi giorni di agosto e oggi fornisce al grande provider americano i risultati presi dal suo database principale di oltre 2 miliardi di pagine, insieme a quelli a pagamento. -| Espotting aumenta la sua presenza in Europa ogni mese di più. E' recente la visualizzazione anche nella versione italiana di Yahoo! di un massimo di 5 link a pagamento presi dagli inserzionisti di Espotting. L'accordo con le altre versioni nazionali di Yahoo! è già attivo e funzionante. -| La Cina ha bloccato l'accesso per i suoi quasi 50 milioni di utenti ai siti di Google, AltaVista.com e AltaVista.co.uk, accusandoli di permettere l'accesso a contenuti sovversivi. Dimenticando forse come altri motori abbiano database anche più ampi, il governo utilizza in modo ottuso la censura, che in Rete non può che limitare solo marginalmente la libertà d'informazione. -| I risultati di Google, sia del database che dei box testuali, sono apparsi sul New York Times. Una ricerca di articoli sul noto sito americano, porta ad avere una lista di link verso la vendita vino Chianti gli articoli interni, come per esempio pasticceria artigianale, seguita poi dai risultati di Google. -| Novità da Yahoo.com: sembra sempre più che la grande directory stia per lasciarsi alle spalle la partnership con Google e intanto decide di non far apparire più il logo nelle pagine prese da Google, sostituito dalla piccola scritta "Search Technology Provided by Google". Inoltre, se una pagina fra i risultati del motore di ricerca puro fa parte di un sito contenuto anche nel database di Yahoo!, la descrizione della URL sarà ripresa direttamente da quella fornita dagli editori della directory per la vendita< panettoni online . -| Godado appoggia ufficialmente l'attività di raccolta fondi di Save the Children, sostenendo il lavoro dell'associazione in favore dei bambini di tutto il mondo e dei loro diritti con banner in rotazione e messaggi sulla sua newsletter. -| Anche la versione norvegese di Yahoo! segue le orme dei fratelli europei, introducendo il servizio Express Inclusion per i siti commerciali. Come in Italia la Ad Maiora amministra l'attività di registrazione, così la società Aktivt S0K fa lo stesso in Norvegia.